BENVENUTI    STORIA    SOCIETA'    SPORTIVA    CADDESE    MONIQUE    GIROD

 

Nel 1978 a Caddo di Crevoladossola alcuni abitanti in qualità di soci fondarono la Caddese, con l’ idea di creare un punto di riferimento per tutti i giovani ragazzi del Paese, che nel tempo libero si riunivano per giocare insieme a pallone, sfidarsi a Bocce o Correre. Pochi mesi dopo il 10 Novembre 1978 i Soci decisero di istituire un Direttivo, nel quale viene assegnata alla Caddese l’ identità di Società sportiva di Atletica Leggera e nel 1983 viene organizzata la prima gara di corsa in montagna a Crevoladossola nominata " Caddo · Onzo · Caddo ", riproposta per 10 edizioni.
 
 
Nel corso degli anni 90 il progetto di società con la guida del Presidente Possetti Mario prese sempre più spinta, l' obbiettivo era creare un ambiente sano dove i giovani atleti potevano crescere sia sotto il profilo atletico che umano, non tralasciando gli atleti più grandi e riservando a tutti lo stesso tipo di trattamento. Dopo aver formato un grande gruppo di atleti, la Caddese inizia a farsi notare in Piemonte e nel resto d' Italia, grazie ai risultati positivi che gli atleti riuscivano ad ottenere nelle diverse competizioni e nel 1997 per la piccola società di Caddo, arriva il primo importante riconoscimento, il giovane Andrea Zanoli vince il titolo di Campione Italiano Categoria Cadetti ai Campionati Italiani di corsa in Montagna.
 
 
Nel 1999 la società nel Campionato Italiano Montagna Staffetta Categoria Allievi, vince la medaglia di Bronzo con gli atleti Piana Rolando e Bonzani Alessio, il Settore Assoluto si classifica al secondo posto nel Campionato Regionale Piemonte Maschile e vince il Campionato Provinciale V.C.O Montagna Maschile e Femminile sia Individuale che Staffetta, inoltre il Settore Giovanile vince il Campionato Regionale Piemonte Maschile e si classifica al secondo posto con il Femminile, vincendo anche il Campionato Provinciale V.C.O Cross e quello Montagna Individuale e Staffetta.
 
 
Negli anni 2000 la Caddese incrementa notevolmente il numero degli atleti tesserati nel Settore Giovanile e Settore Assoluto, diventando il punto di riferimento dell' atletica nel territorio della Val d' Ossola, una società che si distingue per forza, unione e spirito di squadra, ma soprattutto per i risultati che riesce ad ottenere grazie alla determinazione degli atleti. Nel Campionato Italiano Montagna Staffetta, la Società si classifica al quarto posto nella Categoria Cadetti con Scaffidi Diego e Gramegna Alberto, mentre nella Categoria Ragazze Rigoli Stefania vince la gara individuale, inoltre la Caddese vince il Campionato Provinciale V.C.O Cross e Montagna, Settore Assoluto e Settore Giovanile.
 
 
Nel 2001 Piana Rolando vince il Campionato Regionale Piemonte Montagna Categoria Junior, il Settore Giovanile ai Campionati Italiani Montagna disputati a Monticelli Brusati -Brescia-, vince la medaglia d’ Argento categoria Cadetti con gli atleti Scaffidi Diego, Gramegna Alberto e Cartini Fabrizio, inoltre la Società vince anche il Campionato Regionale Piemonte Montagna e si classifica al secondo posto in quello a Staffetta.
 
 
Nel 2002 a Sauze D’ Oulx -Torino- ai Campionati Italiani Montagna, Piana Rolando vince il titolo di  Campione Italiano nella Categoria Promesse ed il Settore Assoluto vince il Campionato Regionale Piemonte Montagna Femminile e si classifica al secondo posto con il Maschile, una stagione sportiva eccezionale anche per Scaffidi Diego, che ai Campionati Italiani Montagna di Borgo San Dalmazzo -Cuneo-, nella categoria Allievi vince la medaglia d’ Argento, risultando in quell' anno terzo in graduatoria Nazionale, secondo in Regione Piemonte e primo nella Provincia del V.C.O. Il Settore Giovanile nel Campionato Regionale Piemonte, si classifica al secondo posto nel Maschile e Femminile e risulta vincente anche nel Campionato Provinciale V.C.O Montagna, nel 2002 viene nominato nuovo Presidente della società Caddese Trapani Francesco, la preparazione atletica rimane affidata a Trapani Giacomo.
 
 
Nel 2003 a Sauze D’ Oulx -Torino- ai Campionati Italiani Montagna, Piana Rolando vince nuovamente il titolo di  Campione Italiano categoria Promesse e Brizio Emanuela vince la Scalata del Vesuvio, competizione sportiva Sky Race svolta sulle pendici del vulcano di Napoli, lo stesso anno il Settore Giovanile è grande protagonista ai Campionati Italiani Montagna a Vittorio Veneto -Treviso-, dove Scaffidi Diego nella Categoria Allievi vince la medaglia di Bronzo e la Caddese si classifica al terzo posto Società Allievi con gli atleti Scaffidi Diego, Gramegna Alberto, Cartini Fabrizio e Nassar Nadir. La Caddese risulta grande protagonista anche ai Campionati Italiani Montagna Staffetta a Boario Spiazzi di Gromo -Bergamo-, nella Categoria Allievi vincono la medaglia d’ Argento gli atleti Scaffidi Diego e Gramegna Alberto, che insieme agli atleti Cartini Fabrizio e Nassar Nadir conquistano il secondo posto Società Allievi, ulteriore successo anche nella Categoria Ragazzi con la vittoria di Darioli Mauro, che insieme agli atleti Bucchi De Giuli Gabriele e Zanoli Davide, conquistano il terzo posto Società Ragazzi. Inoltre la Caddese nel Campionato Regionale Piemonte Montagna Staffetta, conquista il secondo posto Cadetti con Margaroli Simone e Fornara Stefano, Ennadhyey Jassine e Truscello Davide, Bianchi Denis e Annaratone Pierluigi, Albertuzzi Luca e Zara Luigi. Il Settore Giovanile della società vince il Campionato Regionale Piemonte Montagna Staffetta e si classifica al secondo posto nel Maschile e Femminile, inoltre vince anche il Campionato Provinciale V.C.O Montagna a staffetta.
 
 
Nel 2004 la Caddese a San Vito di Cadore -Belluno- vince la medaglia di Bronzo, ai Campionati Italiani Montagna categoria Allievi con gli atleti Annaratone Pierluigi, Cartini Fabrizio, Chiolini Federico, Nassar Nadir, Fornara Stefano e conquista il dodicesimo posto nella categoria Cadetti con gli atleti Darioli Mauro, Lauretta Matteo e Truscello Davide, inoltre il Settore Giovanile ed Assoluto vincono il Campionato Provinciale V.C.O corsa in Montagna.
 
 
Il 2005 regala un' importante riconoscimento alla Società Caddese, ai Campionati Italiani Montagna a Vittorio Veneto -Treviso-, nella Categoria Junior Scaffidi Diego si classifica al terzo posto, ottenendo di diritto la convocazione in Nazionale insieme alla compagna di squadra Brizio Emanuela, i due atleti biancoverdi partecipano al ritiro della squadra azzurra a Campodolcino in Val Chiavenna -Sondrio-, pronti a raggiungere la Nuova Zelanda per partecipare al Campionato di Coppa del Mondo Montagna, dove Scaffidi Diego conquista il secondo gradino del podio vincendo la medaglia d' Argento, mentre Brizio Emanuela si classifica al sesto posto. Lo stesso anno la Caddese nel Campionato Regionale Piemonte, risulta seconda Società classificata nella Categoria Junior con gli atleti Scaffidi Diego, Gramegna Alberto, Cartini Fabrizio e Nassar Nadir, mentre il Settore Giovanile ed Assoluto vincono il Campionato Provinciale V.C.O corsa in Montagna. Nel 2005 il quotidiano locale Eco Risveglio Ossola propone il concorso “Vota il Campione Preferito”, l’ atleta sportivo più votato della Val d’ Ossola è risultato Truscello Davide con 8574 voti, con questa vittoria l' atleta biancoverde ha regalato un grande successo mediatico alla società Caddese.   
 
 
Dal 2006 il Direttivo della Società sportiva Caddese, inizia a collaborare con il Gruppo Alpini realizzando eventi sportivi di successo, progetti ed iniziative a favore del paese e delle scuole di Caddo, in campo sportivo la società vince il Campionato Provinciale V.C.O corsa in Montagna con il Settore Assoluto e Settore Giovanile.
 
 
Nel 2007 la Caddese nel Settore Giovanile vince due titoli nel Campionato Regionale Piemonte Montagna Staffetta, nella Categoria Ragazzi con gli atleti Franzoni Nicolò e Pagani Riccardo e nella categoria Cadetti con gli atleti Belotti Damiano e Bruni Sergio, il Settore Assoluto vince il Campionato Regionale Piemonte Montagna ed il Settore Giovanile e Settore Assoluto vincono il Gran Premio Comunità Montane Piemontesi ed il Campionato Provinciale V.C.O Montagna.
 
 
Nel 2008 la Caddese nel Settore Giovanile vince il Campionato Regionale Piemonte Montagna a Staffetta, nella categoria Ragazzi con gli atleti Giudici Marco e Scaffidi Fausto e nella Categoria Cadetti con Bruni Sergio e Mazzaccaro Alberto, mentre l’ atleta Matli Elisa conquista nella Categoria Junior Femminile, la vittoria ai Campionati Italiani Montagna nella città di Domodossola, inoltre il Settore Assoluto vince il Gran premio Comunità Montane Piemontesi e il Settore Giovanile ed Assoluto vincono il Campionato Provinciale V.C.O Montagna. Gli atleti Gramegna Alberto ed Emanuela Brizio partecipano al "Vertical Sprint" di Milano, la scalata del Palazzo Pirellone con 21 piani, 710 gradini e 127 metri di altezza, Gramegna si classifica al secondo posto mentre Brizio al terzo, il quotidiano locale Eco Risveglio Ossola propone il concorso “Vota la Squadra Preferita”, la Società sportiva più votata della Val d’ Ossola è risultata la Caddese con 9114 voti, con questa vittoria i biancoverdi hanno riscosso un grande successo mediatico.
 
 
Nel 2009 la società vince con il Settore Giovanile e Settore Assoluto il Campionato Provinciale V.C.O Cross e Montagna.
 
 
Nel 2010 la società ai Campionati Italiani montagna a Lesine -Brescia- conquista la medaglia di bronzo nella Categoria Allievi e vince con il Settore Giovanile il Campionato Provinciale V.C.O  Cross, Strada e Montagna, il Settore Assoluto si classifica al secondo posto nel Grand Prix Azzurro circuito di 4 prove Regionali in Piemonte e vince il Campionato Provinciale V.C.O Cross, Strada e Montagna.
 
 
Nel 2011 la Caddese vince il titolo di società nel Campionato Provinciale V.C.O Cross, Strada e Montagna con il Settore Assoluto, il Settore Giovanile e la Coppa Esordienti
 
 
Nel 2012 nasce il sito web della società WWW.ASDCADDESE.IT con l’ ufficio stampa diretto dal Vice Presidente  Truscello Davide, un portale ricco di contenuti, servizi e notizie che permette alla società di farsi conoscere in tutta Italia, il 20 Maggio 2012 il Direttivo della Società Caddese in collaborazione con il Gruppo Alpini, organizza a Caddo di Crevoladossola i Campionati Italiani di corsa in Montagna Settore Giovanile, l’ evento riscuote un grande successo con la partecipazione di 683 Atleti e 73 Società sportive provenienti da tutta Italia e più di 1300 persone presenti, un successo per la Caddese che viene segnato dalla vittoria di Società, con il titolo di Campione d’ Italia Categoria Allievi grazie agli atleti Bellantonio Stefano, Dori Andrea, Giudici Marco, Iseppato Federico, Morisetti Gabriele e Scesa Luca. Il Settore Giovanile vince il titolo di Campione Provinciale V.C.O Cross e Montagna, la Coppa Esordienti Montagna ed il Gran Prix Comunità Montane Valli Ossola Montagna, mentre il Settore Assoluto vince il titolo di Campione Provinciale V.C.O Cross e Montagna, il Campionato lunghe distanze Montagna ed il titolo di Società Campione Regionale Piemonte Montagna Staffetta con gli atleti Gramegna Alberto, Martinella Marco e Trisconi Stefano.
 
 
Nel 2013 il Direttivo della Società Caddese crea il progetto "Caddese Eventi Sportivi Ossola", un circuito gare della Federazione Italiana Atletica Leggera specialità Strada e Montagna, Eventi sportivi dedicati al Settore Giovanile, valorizzando ed investendo nei luoghi più suggestivi del territorio della Val d’ Ossola, una realtà ed una formula vincente confermata dal grande successo, cornice di Manifestazioni tradizionali con Associazioni e Gruppi Folcloristici. Stagione sportiva da protagonista per la Società Caddese ad Arco -Trento- nel Campionato Italiano Montagna, dove conquista la medaglia di Bronzo Categoria Junior Maschile con gli atleti Bacher Alessio, Dori Andrea, Fantoli Ivan, Giudici Marco e Venturelli Alessandro, il Settore Giovanile vince il titolo di Società Maschile nel Campionato Regionale Piemonte Montagna, vince il Campionato Provinciale V.C.O Cross, Montagna e Coppa Esordienti Montagna e si classifica al secondo gradino del podio nel Campionato Coppa Esordienti Cross, il Settore Assoluto vince il Campionato Provinciale V.C.O Cross e Montagna.
 
 
Nel 2014 la Caddese conquista un successo sportivo nel Campionato Italiano Montagna Staffetta ad Oncino -Cuneo-, il secondo gradino del podio Società Categoria Allievi con gli atleti Bossone Giuliano e Gattoni Marco, Falcioni Daniele e Mora Andrea, mentre il Settore Giovanile vince il titolo di Società Maschile nel Campionato Regionale Piemonte Montagna e vince il Campionato Provinciale V.C.O Cross e Montagna, la Coppa Esordienti vince la specialità Montagna e firma il terzo gradino del podio Cross, il Settore Assoluto vince il Campionato Provinciale V.C.O Cross e Montagna.
 
 
Nel 2015 i successi per la Caddese non tendono a diminuire, nel Campionato Italiano Montagna a Sondalo -Sondrio- la società conquista il terzo gradino del podio Categoria Allievi con gli atleti Agnelli Andrea, Bossone Giuliano, Falcioni Daniele e Mora Andrea, il Settore Giovanile vince il titolo di società Maschile nel Campionato Regionale Piemonte Montagna individuale ed a staffetta, vince il Campionato Provinciale V.C.O Cross, Strada e Montagna conquistando il secondo gradino del podio nel Campionato Coppa Esordienti Cross e Strada, tripla vittoria invece per il Settore Assoluto nel Campionato Provinciale V.C.O specialità Cross, Strada e Montagna.
 
 
Nel 2016 la Caddese nel Campionato Italiano Montagna a Lanzada -Sondrio- conquista la medaglia di bronzo nella Categoria Junior Maschile, successo firmato dagli atleti Agnelli Andrea, Bossone Giuliano, Falcioni Daniele e Mora Andrea, nel Campionato Regionale Piemonte Montagna Di Simone Alice vince il titolo di Campionessa Senior Femminile 45, mentre Bossone Giuliano conquista la medaglia d' argento nella Categoria Junior, il Settore Giovanile vince il titolo di società Maschile nel Campionato Regionale Piemonte Montagna, vince il Campionato Provinciale V.C.O Cross, Strada e Montagna, vince il Campionato Coppa Esordienti Montagna e conquista il secondo gradino del podio nella specialità Cross e Strada, tripletta per il Settore Assoluto che vince il Campionato Provinciale V.C.O in tutte le specialità.
 
 
Nel 2017 il Direttivo della Società Caddese in collaborazione con il Gruppo Alpini, organizza a Caddo di Crevoladossola i Campionati Italiani Corsa in Montagna del Settore Giovanile, la manifestazione di grande successo con la partecipazione di 521 Atleti da tutta Italia e la presenza di 2000 persone, regala un ricordo indelebile a tutti i presenti, raccontato nel VIDEO dell' evento sportivo. A Celle Macra -Cuneo- gli atleti Agnelli Andrea e Bossone Giuliano vincono il titolo di Campioni Regionali Piemonte Montagna Staffetta Junior, il Settore Giovanile conquista il secondo gradino del podio nel Campionato Regionale Piemonte Montagna Maschile, mentre vincono la medaglia di Bronzo gli atleti Beltrami Simone nella Categoria Cadetti e Floriani Thomas nella Categoria Allievi. Il Settore Giovanile vince il Campionato Provinciale V.C.O Montagna, secondo gradino del podio nella specialità Strada e terzo nel Cross, la Coppa Esordienti vince la specialità Strada e Montagna, mentre conquista il secondo gradino del podio nel Cross, per il Settore Assoluto tripletta vincente nel Campionato Provinciale V.C.O specialità Cross, Strada e Montagna.
 
 
Nel 2018 nel Campionato Regionale Piemonte Montagna Staffetta a Bricherasio -Torino-, la coppia di atleti Beltrami Cristian e Floriani Thomas vince la medaglia d’ Argento, mentre ai Campionati Italiani Montagna Staffetta disputati ad Arco -Trento-, i due atleti conquistano il sesto posto in classifica, l' atleta Gramegna Alberto partecipa al "Vertical Sprint" Allianz Tower di Milano, la scalata della Torre più alta d’ Italia con 49 piani, 1027 gradini e 200 metri di altezza classificandosi al sesto posto su 450 atleti, successo sportivo biancoverde anche nella gara Internazionale Montagna Staffetta "Trofeo Vanoni" a Morbegno -Sondrio-, dove gli atleti Agnelli Andrea, Bossone Giuliano e Gramegna Alberto si classificano al 29° posto risultando la 19° staffetta Italiana classificata, mentre nella Categoria Allievi Floriani Thomas conquista un eccezionale quarto posto. Il Settore Giovanile della Società Caddese conquista il secondo gradino del podio nel Campionato Regionale Piemonte Maschile, mentre nel Campionato Provinciale V.C.O vince nella specialità Montagna, secondo nella Strada e terzo nel Cross, la Coppa Esordienti vince nella specialità Strada e Montagna classificandosi seconda nel Cross, tripletta vincente per il Settore Assoluto che trionfa in tutte le specialità.
 
 
Nel 2019 il Direttivo della Società Caddese in collaborazione con il Gruppo Alpini Caddo, esegue lavori di riqualificazione presso l' area del campo sportivo dove gli atleti svolgono gli allenamenti, la nuova area è stata inaugurata ufficialmente come "Centro Sportivo" della società, dove si svolge la Festa Campestre del Gruppo Alpini Caddo. L' atleta Gramegna Alberto partecipa all' "Allianz Vertical Run“ di Milano, la scalata sulla torre più alta d’ Italia, uno dei grattacieli più alti al mondo con 1027 scalini, 200 Metri di dislivello e 49 piani, dove si è classificato al 6° posto assoluto nel circuito mondiale su 391 atleti di nazionalità diversa ed ha ottenuto il 4° posto nel Campionato Italiano. Nel Campionato Regionale Piemonte Cross Staffetta a Fondotoce -Verbania-, la società vince il titolo di Campione Regionale Categoria M40 con gli atleti Boniforti Alessandro, Bassa Gianluca, Rigotti Roberto e Marino Giuseppe. Nel Campionato Regionale Piemonte montagna Staffetta a Saluzzo -Cuneo-, la società vince la medaglia di Bronzo e conquista il terzo gradino del podio nella Categoria Ragazzi, con gli atleti Capitani Luca e Bartoli Alessandro. Il Settore Giovanile vince il Campionato Provinciale V.C.O Montagna, secondo gradino del podio nella specialità Strada e Cross, la Coppa Esordienti vince la specialità Montagna, mentre conquista il secondo gradino del podio nella Strada ed il terzo nel Cross, per il Settore Assoluto vittoria nel Campionato Provinciale V.C.O specialità Montagna e secondo nel Cross.